Moto turistiche ad EICMA 2017: cosa ci ha colpito?

YAMAHA TÉNÉRÉ 700 WORLD RAID

Sin dal momento della sua presentazione avvenuta esattamente un anno fa, il Concept T7 ha immediatamente attirato su di sé l’attenzione e la curiosità del pubblico internazionale. Traendo ispirazione dal notevole livello di coinvolgimento suscitato in tutto il mondo, oltre che dal feedback positivo di chi ha avuto modo di provare il Concept T7, Yamaha da oggi vita a Ténéré 700 World Raid, un prototipo che sarà utilizzato per definire lo sviluppo delle specifiche del modello di serie.
A differenza di molti modelli disponibili sul mercato e prodotti dagli altri marchi, il peso contenuto di Ténéré 700 World Raid ed il suo compatto telaio permettono eccellenti prestazioni in fuoristrada, per una guida ancor più estrema su diversi tipi di terreni.
Il compatto motore CP2 da 689 cc eroga una potenza gestibile e facile da controllare in un’ampia gamma, condizione ideale per la guida sia in on che off road. Yamaha farà percorrere al prototipo Ténéré 700 World Raid un impegnativo giro del mondo che avrà durata per tutto il 2018.

Yamaha Ténéré 700 World Raid

YAMAHA TRACER 900 E TRACER 900GT

Presentata tre anni fa, Tracer 900 si è rapidamente affermata come Sport Tourer definitiva nel segmento delle moto da litro. Elemento chiave del suo successo è la sua eccellente versatilità.
Per il 2018, il team di progettisti Yamaha si è concentrato sul consolidamento delle caratteristiche più apprezzate e dei punti di forza di Tracer 900. Il risultato è la presentazione di anche una serie di innovazioni pensate per esaltarne il potenziale versatile e per ottenere un prodotto ancora più sofisticato, di qualità più elevata. Protezione aerodinamica migliorata e design perfezionato e una nuova geometria della ciclistica, con un nuovo forcellone, una nuova taratura del mono ammortizzatore rivista per aumentare ulteriormente le prestazioni touring del mezzo, con la possibilità di montare borse laterali rigide Originali Yamaha.
La grande novità della gamma Yamaha Sport Touring per il 2018 è la Tracer 900 GT, un nuovo modello che presenta, già di serie, caratteristiche d’eccellenza. Tracer 900 GT è stata sviluppata sulla base della sorella Tracer 900, condividendone le migliorie introdotte per il 2018, ed è stata ideata e progettata per offrire al segmento Sport Touring il mezzo più esclusivo ad un prezzo competitivo.
Tracer 900 GT, di serie, è equipaggiata con borse laterali rigide da 22 litri, a sgancio rapido e in colori coordinati, Tracer 900 GT è equipaggiata con sospensioni evolute che prevedono una nuova forcella completamente regolabile per consentire di adattare il proprio stile di guida al carico e alle condizioni del percorso. La forcella a steli rovesciati ha inoltre una magnifica verniciatura color oro. Per tarare con facilità le sospensioni quando si trasportano passeggeri o bagagli, Tracer 900 GT è dotata di un ammortizzatore con regolazione in precarico della molla in remoto. Un metodo rapido ed efficace per il setting desiderato del mezzo. Completano la dotazione Cruise Control e manopole riscaldate.

Yamaha Tracer


Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10