Stati Uniti – A casa dei Nativi

Non solo i panorami grandiosi e le strade da sogno, ma anche le testimonianze storiche dei Nativi rendono particolarmente affascinante un viaggio negli USA. Ve ne consigliamo alcune meno conosciute al visitatore italiano. Lasciatevi ispirare e se volete visitare queste meraviglie, date un’occhiata qui.

IL PUEBLO SEGRETO

Le impervie montagne della Gila National Forest nascondono un incredibile tesoro. Lungo il canyon scavato dal fiume Gila, infatti, sorgeva un antico pueblo, una città nascosta della cultura Mogollon. Nelle spaccature che si aprono nelle pareti della gola, l’antica cultura Nativa costruì, oltre 700 anni fa, le sue abitazioni in adobe. Il NEW MEXICO TOUR ti porterà ad esplorare i sentieri delle Black Mountains e a percorrere le strette mulattiere del canyon, che ti condurranno a questa affascinante zona archeologica. Ma non solo! Potrai anche passeggiare fra i vivaci Pueblos di Taos, Cochiti e Jeme, testimonianze ancora viventi della cultura dei Nativi.

IL NAVAJO NATIONAL MONUMENT

Su un altopiano inciso da profondi canyon sorge questo straordinario sito archeologico, costituito dai resti in pietra di antichi e misteriosi insediamenti, ricavati all’interno delle cavità delle gole montane. Il FAR WEST TOUR ti permetterà di visitare gli spettacolari siti di Keet Seel, “le case rotte”, e di Betatakin, la “casa costruita su una cornice”. Percorrendo il Sandal Trail, potrai raggiungere questi presepi rupestri, risalenti alla seconda metà del 1200 e costituiti da un centinaio di abitazioni, ricavati all’interno di gigantesche cavità della roccia. Le tipologie architettoniche sono analoghe a quelle degli altri pueblos che si sviluppano simili ad alveari, fatti da cellette squadrate tra le quali si aprono i cerchi delle kiva, edifici dal valore rituale e sacro.

MESA VERDE NATIONAL PARK

Il Mesa Verde National Park, disteso su un vasto altopiano, ospita i più spettacolari esempi di villaggi degli antichi Anasazi. Fra i suoi anfratti rocciosi si celano intatti circa 600 Cliff-dwellings, insediamenti rupestri abitati tra il VI e il XIII secolo dai popoli ancestrali, prima che si estinguessero misteriosamente. Il COLORADO ROCKY MOUNTAINS TOUR ti porterà a scoprire questo favoloso Parco, in cui spicca l’insediamento di Cliff Palace, ritenuto il più grande sito archeologico degli Stati Uniti. Potrai davvero stupirti passeggiando tra gli edifici trogloditici del pueblo ricavato sotto una gigantesca cengia rocciosa: ti aggirerai tra strutture difensive, torrette e muraglie, vani abitativi e le numerose kiva, tutte perfettamente conservate. I Cliff della Mesa ti inviteranno a decifrare i resti silenziosi di una civiltà scomparsa, riavvertendo tra quelle pietre ormai mute l’eco della vita dei primitivi abitanti del Nord America.