Suzuki lancia il V-Strom 650 M.Y. 2020 e ne svela i nuovi colori

Con il lancio del model year 2020 si amplia l’assortimento delle colorazioni disponibili per la V-Strom 650. Due versioni disponibili: l’allestimento standard e il grintoso XT.

Dopo un 2019 di grande successo, la tourer di media cilindrata della casa di Hamamatsu si rinnova, introducendo nuove livree che si affiancheranno a quelle già a listino. Per l’allestimento standard con cerchi in lega, la novità è rappresentata da un’elegante tonalità di Grigio, che si aggiunge al Bianco, al Rosso e al Nero già disponibili. Nel caso invece della variante XT con cerchi a raggi, debuttano il Nero e il Blu, che si aggiungono al Bianco, al Giallo e al Rosso.

Invariato il motore Euro4 da 71CV, che manitene l’ottimo bilanciamento che ha permesso alla V-Strom 650 di dimostrarsi perfettamente versatile, nel quotidiano così come nell’uso turistico. Anche la dotazione tecnologica mantiene le funzionalità particolari introdotte con il precedente modello: il Suzuki Easy Start System, che avvia il motore con un semplice sfioramento del pulsante start; il Low RPM Assist, che stabilizza il regime quando si rilascia la frizione in partenza e nella marcia a bassa andatura; il Traction Control di ultima generazione, regolabile su due livelli e disattivabile.

FIno al 30 settembre, chiunque ordini un qualsiasi esemplare, standard o XT, a piena potenza o depotenziato A2, riceverà compreso nel prezzo il kit Touring. Questo pacchetto si compone di una selezione di accessori originali che comprende le valigie laterali con il relativo kit di fissaggio, una borsa da serbatoio ad aggancio rapido, il cavalletto centrale, le barre paramotore e il cupolino maggiorato. L’equipaggiamento extra si somma a una dotazione di serie già ricca, che spazia dalla strumentazione completa, che fornisce tutte le informazioni necessarie in viaggio, compresi consumi, autonomia e temperatura dell’aria a una presa 12V sul cruscotto.

Sito Suzuki