Uno sguardo ravvicinato alle Moto Guzzi V9 Roamer e Bobber 2017

A cura di Claudio Vismara

La piccola cruiser della Casa di Mandello cresce e si evolve nel segno del comfort. Accomunati dalla sigla V9, i due modelli – Roamer e Bobber – hanno ricevuto alcuni miglioramenti con lo scopo di affinare e perfezionare il già alto livello del prodotto. Sono due mezzi con caratteristiche ben distinte, accomunati dal cuore pulsante di 850cc Euro4 e dalla facilità di guida, incrementata grazie ad una maggiore abitabilità e comodità. La V9 Roamer può essere considerata la custom universale, facile e intuitiva, bella da vedere e piacevole da guidare, mentre la V9 Bobber esprime la massima ricerca nel design della moto. Il processo di perfezionamento ha portato a due personalità ancora più distinte: la Roamer più turistica mentre la Bobber più sportiva.

Sulla V9 Roamer ci si è concentrati maggiormente per migliorare il comfort di bordo, variando la posizione di guida tramite lo spostamento delle pedane (arretrate di 100 mm e rialzate di 35 mm). Questo permette al pilota di assumere una postura in sella più attiva e decontratta, e contemporaneamente aumenta lo spazio e l’abitabilità anche per i motociclisti di statura più elevata. Nuova la sella, più lunga e confortevole, grazie a ricche imbottiture ben evidenziate dalle cuciture; sfizioso ed elegante il logo Moto Guzzi cucito con filo grigio. L’altezza da terra è di soli 785 mm ed è abbinata a un manubrio rialzato cromato. La nuova triangolazione offre così a tutti i motociclisti comodità in marcia, facilità di gestione del veicolo da fermo e feeling nella guida dinamica. Allestita con i nuovi accessori originali ben si presta per il viaggio: ampio parabrezza, portapacchi con schienalino removibile e set di motovaligie dedicate. Tra gli accessori è presente anche il kit di pedane avanzate, che ripristina la posizione di guida della prima serie. Moto Guzzi V9 Roamer è così pronta a diventare una piccola granturismo, degna erede della mitica Nevada che tanti motociclisti ha portato in giro lungo le strade di mezzo mondo. La Roamer è disponibile in tre diverse varianti cromatiche, tutte con finitura lucida: Giallo Solare con accattivante grafica nera su parafanghi e serbatoio; Bianco Classico con elegante grafica rossa su parafanghi e serbatoio; Rosso Rubino con grafica bianco perlato sul serbatoio e parafanghi. Lo stile classico della Roamer può essere reso unico con una serie di accessori come il set di borse laterali in pelle, la borsa singola da installare sul portapacchi cromato dedicato, il cupolino e la sella sdoppiata con inserti comfort. Molto ricca la scelta di particolari in pregiato alluminio ricavato dal pieno, che comprende il tappo serbatoio con serratura, le manopole, le leve di freno e frizione, le cover delle pedane di pilota e passeggero e la coppia di specchietti retrovisori.

La nuova sella e le pedane, elementi decisivi della nuova ergonomia, sono disponibili come optional anche per la Roamer 2016; una scelta intelligente, che mostra un’attenzione speciale nei confronti degli acquirenti.

La V9 Bobber, nonostante il look grintoso, è pronta e omologata per muoversi in coppia, grazie ad una nuova sella più imbottita e comoda, dotata di serie della porzione dedicata al passeggero. Di serie anche le stesse pedane arretrate presenti sulla Roamer. Quest’ultime sono amovibili, così come la porzione di sella del passeggero, per restituire alla Bobber il look monoposto. La Bobber è disponibile in due varianti cromatiche, entrambe con finitura totalmente opaca: Nero Massiccio con grafica gialla a scacchi su parafanghi e serbatoio e Grigio Sport con grafica rossa a scacchi su parafanghi e serbatoio. La Bobber possiede una gamma di accessori specifici tra i quali spiccano, oltre alla sella monoposto, un impianto di scarico omologato più sportivo dal look total black e dal sound profondo, numerosi particolari in alluminio ricavato dal pieno e accessori dedicati ad aumentare la praticità, anche in città, come il cupolino e il portapacchi.

Come per la Roamer, anche il kit pedane e sella della Bobber mantiene la compatibilità con il precedente modello 2016.

Come tutte le recenti Moto Guzzi, anche V9 vanta una ricca dotazione di evoluti sistemi elettronici: troviamo l’ABS a due canali e il controllo di trazione MGCT, integrato con la gestione elettronica del motore, regolabile in due differenti livelli di intervento e disinseribile. Di serie sono anche l’antifurto immobilizer e la presa USB situata sotto il cannotto di sterzo, utile per la ricarica di device esterni. Come optional è invece disponibile la piattaforma multimediale MG-MP, l’innovativo sistema multimediale capace di connettere la moto allo smartphone e conseguentemente alla Rete. Tramite l’applicazione, scaricabile gratuitamente da App Store e Google Play, lo smartphone diviene un vero e proprio sofisticato computer di bordo, capace di dialogare con la centralina e di visualizzare interessanti dati di viaggio insieme ai parametri di funzionamento del veicolo.

In occasione del recente Open House 2017, svoltosi dall’8 al 10 settembre a Mandello, Moto Guzzi ha presentato la V9 Bobber Open House: una versione speciale, caratterizzata da una livrea total black e dedicata all’evento. Moto Guzzi V9 Bobber Open House nasce sulla base della già affascinante V9 Bobber ma ne esalta l’anima dark e si distingue per l’allestimento coi numerosi accessori ufficiali Moto Guzzi tra i quali il cupolino copri strumentazione nero, le protezioni coperchio teste in alluminio ricavate dal pieno e gli eleganti specchietti Bar End.

SCHEDA TECNICA MOTO GUZZI V9 ROAMER (TRA PARENTESI I DATI DI V9 BOBBER)

  • MOTORE
    Bicilindrico a V di 90°, 4 tempi, 2 valvole per cilindro
  • CILINDRATA
    853 cc
  • ALESAGGIO E CORSA
    84 x 77 mm
  • RAPPORTO DI COMPRESSIONE
    10,5 : 1
  • POTENZA MASSIMA
    40,44 kW (55 CV) a 6.250 giri/min
  • COPPIA
    62 Nm a 3.000 giri/min
  • PNEUMATICO ANTERIORE
    100/90 – 19” (130/90 – 16”)
  • PNEUMATICO POSTERIORE
    150/80 – 16” (150/80 B 16”)
  • LUNGHEZZA
    2240 mm (2185 mm)
  • LARGHEZZA
    865 mm (840 mm)
  • ALTEZZA
    1165 mm (1160 mm)
  • ALTEZZA SELLA
    785 mm
  • PESO IN ORDINE DI MARCIA
    199 Kg
  • CAPACITÀ SERBATOIO CARBURANTE
    15 litri (4 litri riserva)