Connect with us

Hi, what are you looking for?

Accessori

Kappa Drifter, una borsa per ogni moto

Arriva da Kappa una nuovissima serie di borse morbide. Si chiama Drifter e promette di migliorare la capacità di carico di tutte le moto, anche di quelle più estreme

La nuova linea di borse morbide presentata da Kappa si chiama Drifter. Significa vagabondo,  anche se a me è venuta subito in mente l’immagine di un’auto giapponese lanciata di traverso e con le gomme fumanti. Ma io non faccio testo, sono fissato con tutto quello che ha un motore e fa baccano. In casa Kappa, invece, si fanno sistemi per i bagagli moto dal 1956. Le loro borse hanno macinato migliaia di chilometri al fianco di tanti mototuristi. Oggi, lanciando la linea Drifter, Kappa vuole portare nel mondo dei viaggi le due ruote che sono nate per altro: dalle sportive ai maxi-scooter. La nuova linea di borse morbide promette di trovare una soluzione anche per i bagagli degli smanettoni che, per una volta, vogliono sganciare le saponette dalla tuta di pelle e ammirare paesaggi lontani. Al momento le proposte sono cinque: due borse da serbatoio, una borsa da sella, un borsello da gamba e una coppia di laterali. Il comune denominatore? Livrea effetto camouflage e dettagli reflex 3D per la sicurezza passiva.

La borsa da serbatoio DR-01

La DR-01 è una borsa da serbatoio, versatile e rapida da installare grazie al meccanismo Tank-lock. Offre una capacità interna variabile da 10 a 15 litri. Porta in dote la cinghia di sicurezza per aggancio allo sterzo e un comodo porta cartina waterproof removibile; in aggiunta è dotata tasche laterali. Le misure: larghezza 29 cm, profondità 25cm e altezza da 17 a 25cm. Il PVC antiscivolo sul fondo garantisce per maggiore aderenza al serbatoio e sono presenti le “cable port” per ricaricare i propri dispositivi elettronici.

Carico sulla sella passeggero

La borsa da sella passeggero si chiama DR-02, è compatta, estensibile (da 9 a 12 litri) e universalmente utilizzabile. Si fissa al veicolo tramite quattro cinghie con loop finale. È larga 32cm, profonda 24cm e alta da 10 a 16cm in base alla configurazione adottata. La tracolla fa parte della dotazione di serie, per il trasporto una volta svincolata dalla moto. Il sistema elastico portaoggetti superiore, con loop in tessuto riflettente, completa l’elenco delle caratteristiche.

Il cosciale

Il DR-03 è un borsello da gamba, per i centauri più operativi che vogliono tenere a portata di mano alcuni oggetti. La capacità interna è di 1,5 litri: spazio sufficiente a contenere gli oggetti più utilizzati, a partire dallo smartphone. Si aggancia alla coscia in modo sicuro. L’ imbottitura 3D AirMesh in poliestere assicura una perfetta vestibilità e una ventilazione ottimale. La cinghia in vita è regolabile con sistema rapido QUICK REGULATION. La cerniera waterproof rende impermeabile il vano principale.

La borsa da serbatoio ruotabile

DR04 è la borsa da serbatoio dotata di sistema brevettato a sgancio rapido Tank-lock ruotabile, con la possibilità di fissare la borsa su moto che hanno la flangia inclinata di 90° (adattabile, ad esempio, al serbatoio della Honda Africa Twin). Il suo volume interno è di 5 litri, non è estensibile. Si tratta dell’alternativa alla DR01, offre una linea più compatta e aerodinamica. Completano la dotazione: cinghia di sicurezza per aggancio allo sterzo, tracolla e copertina antipioggia. Sempre presenti Cable port per ricaricare i propri dispositivi elettronici e sistema elastico portaoggetti superiore con loop in tessuto riflettente.

La coppia di borse laterali

Ecco il pezzo forte, la coppia di borse laterali morbide DR-05. Non servono telaietti per il montaggi, ma il marchio ne consiglia l’utilizzo per distanziare le borse dalla ruota e dagli scarichi. Il volume interno di ognuna varia da 20 a 26 litri, offrendo una capacità di carico notevole. Le DR05 presentano una comoda doppia apertura: frontale e a pozzetto. Si fissano tramite due bande a strappo e quattro cinghie per l’ancoraggio. Le misure: larghezza 52cm, profondità da 10 a 15cm e altezza 34cm. Sono complete di PVC antiscivolo sul retro, per proteggere la carena della moto, e tessuto antifiamma per il fondo.

Potrebbe piacerti anche

News

Si è conclusa qualche giorno fa l’edizione 2017 del Salone delle Moto di Milano, meglio conosciuto come EICMA. Data l’importanza internazionale dell’evento, tante sono...

Moto

Ecco i due nuovi modelli di Kove per l'adventuring in fuoristrada.

Magazine

ITINERARI E MERAVIGLIE IN SELANDIA Mare, isole e strade eccezionali tutte da scoprire in una vacanza in Danimarca. Un Paese che saprà sorprendere: splendide...

Magazine

X-Cape e Scrambler, le due Moto Morini sono perfette per l'itinerario

Accessori

Tutto quello che serve sapere sulle luci della moto per viaggiare sicuri. Dalla manutenzione ordinaria alla scelta dei faretti aggiuntivi